Prevenire problemi ai piedi nei diabetici

Prevenzione del piede diabetico

Il Diabete è caratterizzate da svariate complicanze con coinvolgimento di diversi organi (cuore, occhi, reni, nervi, cervello), tuttavia le complicanze che interessano il piede sono quelle che fanno pagare il tributo maggiore, nel senso che il 40 – 70% di tutte le amputazioni delle estremità degli arti inferiori è correlata al diabete.

L’85% di tutte le amputazioni legate al diabete è conseguenza di ulcere del piede, che si sviluppano in seguito alla neuropatia periferica, ai microtraumi del piede e alle deformità del piede stesso: infatti, molti pazienti con diabete perdono la sensibilità a livello dei piedi, sviluppano così delle deformità e/o possono non rendersi conto di ripetuti microtraumi o di lesioni della cute del piede stesso.

Vari fattori infine, possono contribuire a ritardare il, normale processo di guarigione delle ulcere con conseguente insorgenza di una infezione o di una gangrena che inducono la necessità di ospedalizzazione ed eventualmente, di una amputazione.

Dunque, è fondamentale attuare una strategia che preveda:


In pratica, grazie ad una maggiore consapevolezza dello Specialista e del paziente diabetico è possibile attuare semplici regole che permettono di migliorare lo standard di cura del paziente diabetico e ridurre i costi.

 

Dott.ssa Merilda Taraborrelli
Specialista in Diabetologia con Studio medico a Pescara

Informazioni di contatto:
Telefono: 349 79 29 455
Email: merildat@gmail.com


Dott.ssa Merilda Taraborrelli, medico chirurgo specialista in endocrinologia e cura del diabete


Indirizzo studio medico:
Via della Bonifica n. 71/73, 65129 Pescara (PE) (mappa)

Le visite si eseguono su appuntamento, dal lunedi al sabato.